Diventare Agente Immobiliare: l’inizio di una nuova avventura

Postato da: area-re il: 08 Feb 2018

Diventare agente immobiliare è sicuramente impegnativo (ma quale lavoro non lo è?) ma può dare grandissime soddisfazioni in termini economici, personali e professionali.

 

Dicono che per diventare agente immobiliare servono la “parlantina” ed eccellenti doti di vendita. Niente di più sbagliato! Un bravo agente immobiliare è quello che sà ascoltare ed è pronto a mettersi in gioco per imparare.

 

Chiunque può diventare un agente immobiliare, purché abbia grandi obiettivi da raggiungere, e sia pronto a rimboccarsi le maniche.

 

In questo articolo ti spiegheremo tutto ciò che serve per avere successo come agente immobiliare.

 

Ami stare con le persone?

 

Dovrai passare ogni giorno a contatto con i clienti e impegnarti a soddisfare le loro esigenze. Quello che serve è sicuramente una buona predisposizione ai rapporti interpersonali: ti piace stare a contatto con le persone? Sei una persona che piace e risulta simpatica o interessante? Se la risposta è si, vuol dire che partiamo con il piede giusto.

 

Sii pronto ad impegnarti

 

Il mercato immobiliare offre un potenziale di guadagno illimitato.

 

Hai mai pensato che la Casa è il bene più costoso che si possa comprare o vendere? Quindi la provvigione per il tuo lavoro ben svolto può essere altrettanto alta. Ricorda però  che nessuno regala niente, specialmente in questo lavoro. Ciò significa che puoi guadagnare molto se lavorerai sodo, o guadagnare poco se lavori meno. Devi essere pronto ad impegnarti ed imparare tutto ciò che serve per lavorare al meglio. Quanto guadagnerai e dove arriverai dipende solo da te e da quanto sei disposto a metterti in gioco.

 

Metti da parte un po’ di soldi, oppure lavora con noi

 

Quando sei all’inizio di un’attività professionale, la strada potrebbe essere un po’ in salita. In un lavoro che si basa sulla percentuale di contratti conclusi, potrebbe essere saggio avere qualche risparmio, per essere sempre in grado di affrontare i periodi con meno lavoro.

Oppure vieni a lavorare con noi. Area-re offre sin dal primo giorno di lavoro uno stipendio fisso mensile garantito di 900 euro, oltre alle provvigioni che guadagnerai con i contratti da te conclusi. Questo ti permetterà di restare sereno durante tutto il periodo di formazione, e pensare solamente ad imparare il lavoro e farlo al meglio.

 

Presentati nel modo giusto

 

Abbiamo già parlato in un precedente articolo di quanto sia importante l’immagine per un agente immobiliare. I clienti ti valuteranno nel primo momento in cui ti vedranno ed in cui ti stringeranno la mano. Quindi sfodera il tuo migliore sorriso, sii pronto a dare una bella stretta di mano e mi raccomando, stai attento all’abbigliamento. In questa professione “l’abito fa il monaco”: I clienti si aspetteranno che tu sia vestito esattamente come un agente immobiliare deve vestire: abito elegante, o tailleur, camicia bianca, cravatta ecc..

 

Impara da chi ti insegna

 

Appena inizierai il tuo lavoro da agente immobiliare verrai inserito in un Team, e sarai affiancato da qualcuno che ti spiegherà come funziona e ti assegnerà dei compiti da eseguire. Esegui il lavoro con umiltà, sia che si tratti della tua prima esperienza lavorativa sia nel caso tu abbia fatto precedenti lavori. Ricorda che c’è sempre qualcosa da imparare dalle persone, e da un nuovo Team. Ascolta e osserva attentamente cosa succede intorno a te, sii sempre attento. Individua la persona che ti sembra più in gamba e cerca di capire cosa fa, cosa dice, studia il suo atteggiamento. Ricorda che devi sempre imparare da un esempio di successo, da chi ce l’ha fatta, ed ha raggiunto i suoi obiettivi nella vita. Imparare ogni giorno qualcosa, ed imparare velocemente è il segreto per crescere professionalmente.

 

Sfrutta il tuo potenziale

 

Sei particolarmente bravo in qualcosa? Sfrutta le tue capacità. Se sei una persona simpatica, usa la simpatia per fare colpo sui clienti. Se sei una persona molto organizzata e ordinata, fanne un tuo punto di forza, sia con i clienti che con il Team. Se hai molte amicizie, usale per avere informazioni su chi ha intenzione di vendere o affittare una casa. Ricorda che ciò che porta un cliente a scegliere il suo agente immobiliare di fiducia non è la casa, ma è la persona che sta dietro la figura dell’agente. Impara quindi a “venderti” al meglio.

 

 

Osserva e ascolta

 

Un bravo agente immobiliare non è quello che parla, parla, parla.. e non smette mai di parlare. Un bravo agente immobiliare è colui che sa ascoltare ed osservare attentamente. Ascolta con attenzione le loro esigenze e cerca di proporre delle soluzioni concrete e quanto più vicino possibile ai loro desideri. E osserva bene al fine di notare dubbi o indecisione sui loro volti. Imparare ad osservare il linguaggio del corpo è uno degli strumenti che ti permetteranno di capire meglio cosa pensano i tuoi clienti. Sai ascoltare ed osservare? se la risposta è si, questo è il lavoro giusto per te!

 

Fai il salto: apri la tua agenzia

 

Se dopo qualche anno di lavoro da agente immobiliare pensi di essere pronto ad aprire la tua agenzia, perché non provarci? Aprire una propria agenzia ti permetterà di fare quel salto in avanti al fine di ottenere maggiore libertà, più guadagno e ti farà diventare un imprenditore a tutti gli effetti.

 

Inoltre, per diventare un agente immobiliare di successo devi avere grandi sogni e obiettivi da raggiungere. Pensare ai tuoi obiettivi ti permetterà di avere sempre una forte motivazione, e ti darà quella spinta in più nei momenti in cui dovrai affrontare degli ostacoli.

 

E tu, hai dei sogni che desideri realizzare?

Diventa un Personal Agent Area-re

Lavora con noi

Altri hanno letto anche

Commenta